Così come avviene per la maggior parte delle band, anche i Whole Tone nascono in uno scantinato, dove i tre giovani musicisti della bassa modenese decidono di incontrarsi, parallelamente ad altri progetti di vario genere, per condividere la passione per la musica jazz, funky e fusion.

Nell’estate del 2010, a pochi mesi dalla loro formazione, i Whole Tone prendono parte a numerose manifestazioni, tengono serate in vari locali della provincia di Modena e non solo.

Durante il 2011, insieme all’attività intensa di concerti, tra cui la partecipazione alla rassegna “Effetto Musica Jazz” come ospiti nella serata del Gianni Vancini 5et, il trio inizia a lavorare su un proprio sound dapprima eseguendo l’arrangiamento dei più celebri standard, ma anche scrivendo brani propri ispirati all’attuale panorama Fusion. 

All’inizio del 2012 presentano all’interno della rassegna “ Jazz in Baia” il loro primo lavoro “Taxi EP”, seguito dalla pubblicazione di 2 video "live in studio" dei brani "Pharmacology" e "Watermelon Man".

A Febbraio hanno l'occasione di aprire il concerto del 3G Power Trio, presso il RED LION PUB (Modena), gruppo formato da 3 icone del panorama Jazz/Fusion/Funky italiano: Alessio Menconi, Pippo Matino, Adriano Molinari.

A maggio il terremoto dell'Emilia, che ha colpito proprio quelle zone, li ha privati della loro sala prove, ma non è bastato quest'evento catastrofico a fermarli; dopo qualche giorno dalla prima grande scossa allestiscono una sala prove provvisoria in un garage e iniziano i lavori per "Fracking".

Nonostante tutto i concerti e le occasioni non mancano e durante tutta l'estate continuano ad esibirsi portando in giro per locali, piazze e manifestazioni varie, il loro "Taxi EP".

A Novembre entrano finalmente in studio e iniziano le riprese di "Fracking".

L'album è uscito il 29 Maggio 2013, contiene 9 tracce di cui 8 inedite, registrato e mixato da Mauro Testi presso l'EMNA studio di Mirandola e che vede la partecipazione di alcuni ospiti d'eccezione tra cui Mattia Rubizzi(tastiere), Gianni Vancini(Sax), Franco Capiluppi(Tromba) e Alex Stornello(Chitarra Elettrica). 

Nel frattempo i ragazzi proseguono con il tour promozionale di "Fracking".